Articolo

Per l'e-commerce di generi alimentari, i "dark store" illuminano la strada

By Jacky Marolleau,
For grocery ecommerce, dark stores light the way

Negli ultimi anni, l'e-commerce è cresciuto in termini di popolarità in molti settori, compreso quello alimentare. Abbiamo assistito a un aumento della quota complessiva di e-commerce mobile-first e a crescite significative degli approcci ibridi all'acquisto, quali acquisto online, ritiro disponibile in negozio (BOPIS), ritiro fuori dal negozio e consegna a domicilio. Negli ultimi sei mesi, la linea di crescita costante si è trasformata in un picco. Secondo un recente rapporto digitale di Adobe citato in Forbes (1), il tasso di utilizzo dell'e-commerce è come se avesse fatto un balzo di ben sei anni. La spesa online totale è aumentata del 77% a maggio 2020 e il BOPIS è aumentato del 195%.

L'esplosione dell'e-commerce non si arresterà in tempi brevi. Per il settore alimentare, questo implica una maggiore necessità di concentrarsi su due aree chiave. La prima è un'autentica esperienza cliente omnicanale al centro della sua offerta. La seconda è l'aggiunta di efficienze lungo la supply chain, dalla tecnologia scalabile e agile nei centri di distribuzione (DC) in grado di fornire flessibilità e scalabilità su richiesta all'utilizzo di dark store e centri di micro-evasione (MFC).

I dark store hanno le stesse sembianze di negozi di alimentari fisici completamente riforniti di prodotti, ma sono chiusi al pubblico. Gli MFC sono mini-magazzini che in genere contengono da 15.000 a 18.000 delle SKU più popolari di un negozio di alimentari. Entrambi aiutano ad accorciare le distanze della "consegna fino all'ultimo chilometro" combinando la vicinanza ai clienti, tipica di un negozio fisico, con l'automazione di un magazzino più grande. Walmart, Kroger, Hy-Vee, Stop & Shop e altri hanno tutti iniziato ad adottare dark store mentre H-E-B sta avviando un'iniziativa volta a costruire diversi MFC automatizzati per supportare la consegna e il ritiro fuori dal negozio.

La giusta tecnologia per una maggiore efficienza

In genere, l'evasione degli ordini e-commerce ha un costo più elevato per il rivenditore. Se è vero che questa sfida è destinata a perdurare, come confermano tutte le attuali evidenze, i rivenditori di generi alimentari di successo dovranno esaminare opzioni di picking più efficienti nei loro centri di distribuzione, dark store e MFC. La chiave per raggiungere questo obiettivo è un moderno sistema di warehouse management (WMS) progettato per adattarsi alle moderne abitudini di acquisto.

La principale tecnologia WMS utilizza un processo chiamato order streaming per eseguire simultaneamente l'evasione wave e waveless. "Ciò offre a un centro di distribuzione di generi alimentari la capacità di gestire in modo efficiente il rifornimento del negozio e gli ordini diretti al consumatore in un'unica piattaforma." Meglio ancora, l'order streaming esamina, in modo automatico e senza alcun intervento da parte dell'uomo, i limiti di capacità dell'intera struttura e, di conseguenza, ripartisce il lavoro per garantire che tutte le risorse siano utilizzate in modo coerente e ottimale. Il sistema può persino contrassegnare ordini ad alta priorità e prendere in prestito stock da altre attività per evadere prima l'ordine urgente, consentendo al tuo magazzino di essere il più reattivo e adattivo possibile. In breve, l'order streaming offre i punti di forza dell'efficienza dei lotti combinati con l'organizzazione degli ordini e-commerce sensibili al tempo in base alle priorità, in modo da offrire ai negozi di generi alimentari il meglio da tutti i punti di vista.

Un'altra area critica è la capacità di sfruttare l'automazione e la robotica. Negli ultimi anni, i centri di distribuzione di generi alimentari hanno aumentato i loro investimenti nell'automazione per assistere il controllo della qualità degli alimenti, la conformità e le esigenze specialistiche, come guidare il flusso del prodotto attraverso ambienti a temperatura controllata. Tuttavia, le strutture possono subire limitazioni quando vengono utilizzati e combinati più tipi di automazione. Il risultato? Investimenti tecnologici sprecati, uso inefficiente della manodopera e aumento delle tempistiche per la vendita sul mercato di prodotti freschi. Un utilizzo non ottimale dell'automazione danneggia l'evasione degli ordini di prodotti alimentari, in quanto vi è sempre una maggiore pressione a spedire una gamma più ampia di prodotti per soddisfare le richieste dei clienti relativamente agli ordini di generi alimentari in negozio e online.

Come può un centro di distribuzione , un dark store o un MFC garantire che tutti i tipi di automazione siano massimizzati e che gli ordini vengano evasi nel modo più efficiente possibile? Un sistema di esecuzione del magazzino (WES) integrato nel WMS fornisce alle aziende consapevolezza in tempo reale della capacità sia dell'uomo che di tutte le macchine durante le operazioni di evasione degli ordini. Ciò consente al centro di distribuzione del settore alimentare di unire i processi della supply chain tradizionali collaudati nel tempo con i moderni processi di evasione degli ordini e-commerce, entrambi in grado di integrare lavoro e automazione in modo efficace, per concentrarsi sull'offerta di prodotti freschi della massima qualità ai consumatori il più rapidamente possibile.

Per i rivenditori di generi alimentari che cercano di accogliere le richieste dei clienti, soddisfare la crescente domanda dell'e-commerce e contenere i costi, l'utilizzo di dark store e MFC sta diventando fondamentale. Ne deriva che il giusto WMS, in grado di evadere qualsiasi tipo di ordine e massimizzare ogni risorsa, si rivela un fattore essenziale.

Adattare e prosperare

Le sfide che molti operatori del settore alimentare hanno affrontato di recente hanno tuttavia fatto luce su un percorso da seguire. Metodi di evasione degli ordini innovativi come i dark store e gli MFC, combinati con una tecnologia flessibile e agile, forniscono ai negozi di generi alimentari un modo rapido e redditizio per reagire a un panorama in evoluzione. Oggi, l'industria alimentare è più essenziale che mai. Dalle operazioni del primo chilometro al BOPIS e alla consegna fino all'ultimo chilometro, i leader saranno in grado di adattarsi e prosperare senza sosta.

Informazioni sull'autore

Jacky Marolleau è direttore delle vendite presso Manhattan Associates ed è attualmente responsabile delle vendite a clienti importanti e strategici in tutta l'area EMEA.

1https://www.forbes.com/sites/johnkoetsier/2020/06/12/covid-19-accelerat…

Rispettate la promessa fatta ai vostri clienti